questo sito internet è da rifare

Sito web è da rifare? 
Se il tuo sito internet non rispetta nulla di tutto ciò che segue è un sito che non sta contribuendo alla tua comunicazione: un sito web nasce per essere funzionale, fornire al visitatore le informazioni che si aspetta di trovare in maniera semplice, con pochi click e con un interfaccia creativa ma funzionale, che integri realmente la tua comunicazione aziendale.

Se il tuo sito rientra in uno dei casi che sto per elencare, molto probabilmente è arrivato già da un po’ il momento di rifare il tuo sito web, da cima a fondo, in quanto è la causa principale dell’errata comunicazione aziendale, che allontana visitatori (reali) attuali e futuri.

Un sito web è da rifare quando:

  • non viene aggiornato da 3 anni (i suoi contenuti non sono più attuali)
  • non è responsive (non si adatta ai display di tablets e smartphones)
  • non crea contenuti di qualità (i visitatori oramai se lo aspettano)
  • non è ottimizzato SEO (non indicizzato dai motori di ricerca)
  • non si carica velocemente (il tasso di abbandono è altissimo)
  • quando non hai un sito web (il miglior punto di partenza)

La ricerca sul web (quella dei motori di ricerca) va ad analizzare i punti sopra elencati, favorendo o penalizzando la visualizzazione nelle prime pagine del motore di ricerca, quelle che in gergo tecnico si chiamano Serp.

I motori di ricerca hanno un unico grande obbiettivo: fornire all’utente risultati pertinenti alla ricerca ordinati per grado di rilevanza

Questi casi di mancata/errata comunicazione, purtroppo comuni oggigiorno, indicano quanta poca attenzione sia stata dedicata ad un aspetto fondamentale della propria comunicazione e alla strategia di marketing.

Ma chi si occupa di creare l’intero progetto di comunicazione sul Web e Social?

Il Digital Product Manager
è la figura professionale che si occupa di creare un progetto di comunicazione a 360°, in grado tenere conto dei diversi aspetti, integrandoli tra di loro:

  • il target di riferimento del visitatori da conquistare
  • la comunicazione attuale da modificare 
  • intermediario con fotografi e grafici (per la creazione di materiale)
  • utilizzo del Social Media Marketing 
  • la creazione di un e-commerce (per raggiungere nuovi clienti)
  • la scrittura dei contenuti per il web (utili e funzionali)

Tutti questi aspetti indicano come questa figura professionale, il Digital Product Manager, non possa essere più una figura esterna all’organizzazione aziendale, in quanto, lavorando dall’interno quotidianamente, si creerà una strategia comunicativa, da poter sviluppare e variare nel tempo.

Quali competenze ha un Digital Product Manager?

Tale figura professionale ha competenze trasversali legate al mondo della grafica e design, nuove tecnologie, Social networks, Web e CMS, competenze relazionali, commerciali e di customer services, proprio come me!
Se sei alla ricerca di una figura professionale come Digital Product Manager a Torino, probabilmente sono la persona che stai cercando.